Siamo in possesso di autorizzazione prefettizia e di un vasto parco veicoli per l’espletamento dei servizi di scorta tecnica ai trasporti eccezionali sia in conto proprio che in conto terzi. Questo servizio consiste nell’agevolare il più possibile il transito dei trasporti eccezionali cercando di causare il minor disagio possibile alla circolazione e garantendo sempre la totale sicurezza degli altri utenti della strada al passaggio del convoglio. Tutto il nostro personale è munito di abilitazione allo svolgimento di questo servizio e negli anni abbiamo maturato l’esperienza necessaria per assistere i convogli anche nelle strada più trafficate e impegnative.

Quando sono necessarie: cenni normativi

 

La legge stabilisce che la scorta per i veicoli che eccedono i limiti di sagoma previsti dal Codice della strada, è sempre necessaria quando si verifichi una delle seguenti condizioni:

  1. Larghezza di corsia inferiore a m 3,00 quando il veicolo o il trasporto è eccezionale solo per la lunghezza o altezza.
  2. Larghezza di corsia inferiore a m 3,50 se il trasporto è eccezionale anche in larghezza.
  3. Veicolo o trasporto di larghezza superiore a m 3,00.
  4. Veicoli o trasporti di lunghezza superiore a m 25,00.
  5. Fascia di ingombro del trasporto superiore alla larghezza della corsia decurtata di 20 cm.
  6. Carico sporgente anteriormente per più di m 2,50 o posteriormente per più di 3/10 della lunghezza del veicolo.
  7. Velocità del convoglio inferiore a 30 km/h (40 km/h nel caso di autostrade o strade extraurbane principali).
Translate »